POLLO ALLA CACCIATORA?...AZZARDO O BONTA? (2) intervista alla cuoca











Riportiamo l' intervista alla cuoca del pollo alla cacciatora che costituisce oggeto di questa esperienza che coinvolge il blog alla deriva.

Come ha proceduto all'operazione?

In una pentola ho messo una cipolla e i pezzi di pollo con un pò di olio, poi ho aggiunto un pò di aceto e ho lsciato cucinare..

Per quanto tempo?...

Quindici minuti circa...

e poi?..come ha continuato il tutto?...

Ho aggiunto un pò di vino e ho lasciato che si consumasse, poi, ho aggiunto il pomodoro con un pò di acqua e le spezie ( alloro, rosmarino, pepe nero e maggiorana)..infine ho aggiunto una manciata di olive e sale q.b.

Per quanto tempo ha lasciato cuocere?..

Due ore e mezza...

Lei lo mangerà?...

NO!

Perchè ?...

Chiamatela psicosi...è il mio ragazzo lo spericolato!!

Vuole dire qualcosa prima che si mangi il pollo?...

Ti ho amato ..ti amo e ti amerò...

Chiudiamo qui l' intervista con punte di ottimismo davvero alte.

Bene a questo pomeriggio con la cronaca del pranzo...
delle sensazioni e dell' evolversi della cartella clinica...
ehm..scusate..errore di battitura...
della situazione del mangiatore di pollo!!!

Commenti