L'avidità è la semenza del dolore

In un piccolo villaggio vivevano due amici. Un giorno decisero di mettersi in cammino per andare a svolgere alcuni lavori in un paese non molto lontano dal loro.Lungo il cammino si trovarono ad attraversare un bosco, dove un cavaliere li stava precedendo sul suo bel cavallo.Ad un tratto un pacchetto scivolò dalla sacca che si trovava dietro alla sella, ma il cavaliere non si accorse di nulla e proseguì ignaro per la sua strada.Gli amici, incuriositi, raccolsero il pacchettino e lo aprirono; con grande sorpresa videro una magnifica pietra preziosa che scintillava al sole.Esultarono e si abbracciarono felici per questa incredibile fortuna, ma solo dopo pochi istanti, la gemma aveva già corrotto il cuore dei due giovani uomini.Uno di essi disse:"Caro amico, tieni al sicuro la nostra pietra preziosa, intanto io vado al villaggio e mi procuro un po' di cibo, dopodiché parleremo su cosa fare del nostro tesoro."Il primo giovane si allontanò ed arrivò al villaggio, prese del cibo per sé e lo mangiò poi prese dell'altro cibo e lo avvolse con molta cura in un pacchetto pulito. Pochi passi più in là si fermò a comprare del veleno.Quando fu sicuro che nessuno lo avrebbe visto, mescolò il veleno al cibo, rimise tutto perfettamente in ordine e corse nel bosco dal suo amico.Non appena lo vide si affrettò a consegnargli il suo pranzo mortale, ma il compagno gli chiese:" Per favore, tieni la gemma con te finché vado al fiume a lavarmi le mani ."Il primo prese con avidità il pacchetto, lo aprì e stava guardando con bramosia ed eccitazione lapreziosa gemma quando sentì improvvisamente un durissimo colpo sulla testa. Non ebbe nemmeno il tempo di rendersi conto di ciò che era accaduto che il suo corpo si accasciò per terra privo di vita.Il suo compagno appoggiò il bastone, prese la gemma e la mise nella sua tasca, nascose velocemente il corpo dell'amico, ed infine prese il pacchetto che conteneva il cibo mettendosi a mangiare con gusto.Ma non appena ebbe ingoiato pochi bocconi, sentì un forte dolore al ventre e cadde con la bocca per terra, stringendo la pietra nella tasca del suo abito...Qual è la causa della misera fine di questi due amici?
L'avidità, l'ingordigia la bramosia.
Questa è semenza che può solo produrre dolore.

Commenti