NO WAR?....NO......IDIOTS!!!

Qualche settimana feci un post dal titolo "I Pirla Mediatici". Fui criticato per il mio tono , non propriamente moderato, fu detto. Ieri alcuni esponenti della solita area politica si sono resi protagonisti di atti che di civile hanno ben poco, in occasione della visita in Italia di George W. Buush.
Solite distruzioni, soliti vergognosi slogan gridati per infangare la memoria di servitori dello Stato caduto nell'esercizio del proprio servizio. Apprendo di esponenti di questa area politica che bloccano le stazioni pretendendo prezzi irrisori per i propri viaggi in treno (ottenendoli per giunta!) impedendo a tanti onesti cittadini di raggiungere le rispettive destinazioni.
Uno Stato serio arresterebbe tutta questa gente e butterebbe pure le chiavi. Ma siccome tanti ipocriti occupano poltrone di governo, anche grazie al voto di questi figuri, ecco che ci si calano le braghe ogni qualvolta che questi delinquenti aprono la bocca.
Ho una personalissima opinione dei terroristi degli anni 70: i più fessi sono stati in carcere, gli altri han fatto carriera.
Una cosa coloro i quali criticono certi toni o argomentazioni difendendo il diritto di manifestare, sarebbero della stessa opinione se ad essere sfasciate sarebbero le loro macchine? o altri beni di loro proprietà?...








Commenti