PERCHE' TUTTO QUESTO?


Chi intende manipolare il sentimento delle masse per meglio perseguire i suoi fini, studia le strategie nei minimi particolari.
La filosofia cui ci si ispira in questi casi è l' immediatezza delle associazioni tra concetti e personaggi.
Da una parte il bene ( De Magistris), dall'altra il male ( Mastella) e si monta su una campagna per esaltare il primo e distruggere il secondo con la complicità di un teatrante come Michele SAntoro, il quale è solo una iena che sfrutta i mali della società per fare audience.
Il meccanismo inizia e non si ferma più.
Certe questioni meriterebbero analisi e approfondimento, non certo la logica del tifoso da stadio. Ma si sa per smuovere le masse non si deve tanto filosofeggiare.
Il vero interrogativo è: perchè tutto questo?..

Commenti