Ma perche' si agitano?....

Continuo a vedere gente che grida, si agita.
Per la strada, nel condominio dove abito. Urla, rumori, risate sguaiate.
O e’ un segno dell’andazzo dei tempi oppure viviamo in un mondo di sordi.
Accendi la televisione e assisti a scene simili costantemente e pervicacemente.
Forse in questa epoca tutti hanno paura di passare inosservati stretti nella morsa di una solitudine esistenziale infinita.
Si, perche’ una grande contraddizione dell’epoca della informazione globale e’ la solitudine dei singoli esseri umani incapaci ormai di entrare in sintonia con il proprio Io e alla costante ricerca di protesi emozionali.
Mi chiedo perche’ non ci si ferma a parlare, a godere della compagnia di chi ci sta vicino.
Non capisco perche’ non ci si goda la pace e la rilassatezza del Silenzio.
Un mondo che non sa stare in silenzio, che ha paura di fermarsi un attimo a riflettere e’ un nosense, la negazione della natura delle cose e delle persone.

Commenti