26 maggio, 2010

Manovra economica del governo. Il commento di due giornalisti de "Il sole 24ore"




Il momento è difficile. Il voler essere membro dell'Unione europea, stella polare della politica italiana degli ultimi decenni, impone unità d'intenti e di posizioni.
Chi butterà benzina sul fuoco aizzando il malcontento popolare, che una manovra pesante da 24 miliardi non potrà non determinare, è un pazzo, il quale per motivi di visibilità personale, da posizioni ben comode e protette, dà sponda politica al livore e al mal di pancia dei più, solo per acquisire una propria rendita di posizione, per quanto sia condivisibile la critica secondo cui il presidente del Consiglio è stato quantomeno intempestivo nell'affermare che i momenti di crisi erano ormai alle spalle.

Due articoli de "Il sole 24ore" sono da leggere per capire il particolare momento che stiamo attraversando

La realtà bussa a Palazzo Chigi


Responsabilità per tuti noi

Nessun commento: