30 gennaio, 2006

fiori rigogliosi
recisi
nel pieno dei loro colori e profumi
da chi non ha occhi per vedere
o sensi per sentire..
il dolce respiro della vita...
e non conosce il significato dell' amore....
lasciando un vuoto inconsolabile in chi resta...
un senso di infinito incompiuto...
ancor più tragico
quando colpito è un uomo buono
dedito al suo lavoro e alla sua famiglia
Un sentimento di perpetuo ringraziamento..
e vicinanza per le vittime innocenti di tutte le mafie
che rivivono.
nel cuore e nella vita...
di chi resta a combattere..
contro il male...

Nessun commento: