02 febbraio, 2006

ho fatto un sogno

Partivo per non tornare più. Lasciavo questa terra che mi ha visto crescere, lasciavo i miei amici, la mia familia, é partivo.Questo sogno non l’ho fatto una volta, non l’ho fatto mille volte, lo faccio tutti giorni…
I miei amici dicono che me ne pentirai, ma non sanno che qua mi manca l’essenziale…Non possono capire che non sono come loro, che la mia patria é l’italia.
Loro non possono capire cos’é il sole della calabria, il profumo di questo mare, il dolce vento negli ulivi…non conoscono il calore della gente, la loro simplicità, il valore del dono, del rispetto…
E li che sono stato battezzato ed é li che voglio ricevere l’ultimo sacramento…
A questa terra tanta amata...

1 commento:

Jack_Walsh ha detto...

Struggente dichiarazione d'amore per la propria terra, dalla quale traspare tutta la nostalgia e l' amarezza di un cuore lontano costretto a lasciare le sue radici per costruire altrove il suo futuro.