25 settembre, 2006

Riuscirà l'Italia a tirare fuori dall'armadio il peggiore tra i suoi scheletri?

Non voglio essere prematuro, ma mi sembra di avvertire che il tempo in cui il vento della verità soffierà sull'Italia e spazzerà via le nubi grigie che la soffocano, stia finalmente per arrivare...


Giacinto De' Sivo è il più autorevole tra gli storici contemporanei ai fatti del risorgimento, che ha lasciato documenti fondamentali per ricostruire quelle vicende, al di là delle nebbie ideologiche, aiutandoci a ristabilire la verità.

Ma a parte i suoi libri, a me piace questa sua frase, forse un po' sentimentale, però esemplificativa dei fatti, e dell'orgoglio napolitano che è stato mandato in frantumi per costruire uno Stato italiano da operetta.


Nessun commento: