24 dicembre, 2006

Fenomeni














Le favole insegnano verità universali; non dobbiamo dimenticare questo tipo di rappresentazione delle regole di vita.

Nel paese c'era un sindaco in carica da tanti anni. Un suo avversario per farlo cadere si inventò uno scandalo facendo riferimento ad un ponte da poco costruito. Costui sosteneva che era stato costruito utilizzando materiali non adatti, non rispettando gli standard di qualità imposti dal contratto. Era una palese menzogna , ma egli montò su una campagna diffamatoria.
Per dare prova alle sue accuse egli andò a fare delle foto, ma, scivolò e si ruppe tutte e due le gambe.


MORALE:

le bugie hanno le gambe rotte!

1 commento:

il Sasà ha detto...

LOL

Bella questa favola.. mi ricorda las toria di quello che diceva sempre AL LUPO AL LUPO e che poi quando venne il lupo veramente nessuno gli credette